Nuova Elite
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ordine avvocati di Vallo della Lucania, Domenico Lentini nuovo presidente

Ecco tutti gli eletti

Domenico Lentini neo presidente dell’ordine degli avvocati di Vallo della Lucania. Il suo raggruppamento “Insieme per l’avvocatura” ha ottenuto più consensi nella votazione che si è chiusa alle 14 di ieri.

590 gli avvocati votanti sugli oltre 700 iscritti. Le urne sono state aperte martedì mattina e prima del voto gli avvocati hanno osservato un minuto di silenzio in ricordo del compianto presidente Francesco Bellucci.

A guidare l’ordine negli ultimi due anni l’avvocato Michele Barbato. Sin dalle prime schede scrutinate nel primo pomeriggio è stato chiaro il risultato a favore del raggruppamento di Lentini.

“Sono soddisfatto dell’esito del voto – dice non senza emozione – ringrazio tutti i colleghi che hanno sostenuto il gruppo “.

Con lui entrano in consiglio i sei avvocati che lo hanno sostenuto tra cui Ester Sansone con 312 voti, Pietro Di Lorenzo (269) , Alessio Della Torre (246) i più votati insieme a Mario Pesca (176), Rossella Di Paola (200) e Valeria Izzo (204).

“Il nostro lavoro – dice Ester Sansone la più votata – sarà finalizzato ad affrontare le maggiori problematiche della “classe forense” ed a risolverle con la determinazione e la tenacia che ci caratterizza. La responsabilità di poter rappresentare 750 colleghi che ogni giorno con sacrificio svolgono la loro professione ci inorgoglisce e rende fieri. Siamo consapevoli che solo un Tribunale locale ed efficiente può far sì che il Cilento sia garantito e tutelato al meglio”.

A completare il consiglio altri quattro candidati Stefania Marchese (170 voti), Giuseppe Amorelli (155), Maria Cammarano (182) Marcello di Matteo (154) della compagine “Avvocatura per la giustizia”.

Restano fuori Mauro D’Amato Francesco Barone, Teresa Magnoni, Vincenzo Cannavacciulo, Vincenzo Sarnicola, Luisa Feola, Marco Sansone, Mario Carrato, Emilio Musto, Antonio Coppola, Felicità Rocco, Francesco Palladino, Gennarino Crocamo, Simona Mazzeo. Dall’esito dello spoglio la definizione del nuovo consiglio e quindi il nome del nuovo presidente. Per festeggiare Lentini deve attendere dunque l’ok della maggioranza dei neo consiglieri. Non dovrebbero esserci problemi. Ha il sostegno del suo gruppo che ha la maggioranza e che in maniera compatta lo ha sostenuto.

Il neo presidente con i consiglieri eletti si insedia in un momento storico particolarmente difficile per il tribunale di Vallo della Lucania con le croniche difficoltà che si registrano all’interno del palazzo di Giustizia, importante presidio di legalità per tutto il Cilento. Gli avvocati così come gli utenti sono alle prese con la cronica carenza di personale che determina la lentezza dei giudizi civili. Una situazione che fa registrare preoccupazione anche tra la popolazione.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito