Nomasvello
Serie BSport

Serie B, crollo casalingo della Salernitana

Il Lecce passa all'Arechi

Il Lecce si aggiudica l’intera posta in palio battendo a domicilio la Salernitana. Finisce 1 a 2 all’Arechi, dinanzi a poco più di settemila anime. Un passo indietro per i granata dopo la vittoria contro il Palermo di sette giorni fa.

Partenza sprint dei pugliesi che in venti minuti assestano un doppio schiaffo alla squadra di Gregucci. Apre Mancosu al 4’ con un tiro che beffa un Micai non proprio impeccabile. I granata accusano il colpo e subiscono anche il raddoppio con Palombi che si incunea tra le maglie della difesa casalinga, superando senza problemi Micai. La Salernitana è assente, gioca in scioltezza invece la squadra di Liverani che potrebbe chiudere i conti in più occasioni.

Nella ripresa, il Lecce ha subito la palla del ko, ma da ottima posizione i giallorossi sbagliano. La Salernitana ha il merito di crederci e di riaprire il match al 26’ con Anderson, bravo a superare Vigorito su un’azione prolungata. Il pubblico dell’Arechi vorrebbe l’arrembaggio al fortino leccese, ma Lucioni e compagni resistono e portano a casa i tre punti.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it