Futani, ok al testamento biologico

Ogni cittadino potrà esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari

Il comune di Futani, retto dal primo cittadino Aniello Caputo, ha approvato il regolamento per il D.A.T (Dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario).

Ogni cittadino potrà esprimere la propria volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il rifiuto o il consenso rispetto ad accertamenti diagnostici, terapie e singoli interventi: si tratta, semplificando, della redazione del testamento biologico previsto dalla legge 219/2017.

Il registro delle DAT, è istituito presso l’ufficio comunale di Stato Civile, che dovrà provvedere all’informazione dei cittadini e alla sua tenuta.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!