Agropoli: nuovi ormeggi al porto, è polemica

"Imbarcazioni rischiano di deturpare e inquinare l’ultimo angolo balneabile della spiaggia della Marina"

Una nuova concessione demaniale presso il porto di Agropoli. Nuovi ormeggi per imbarcazioni saranno predisposti nello specchio acqueo antistante la spiaggia della Marina. La Regione Campania sembra aver deciso. A lanciare l’allarme Emanuel Ruocco, della società cooperativa ViviCilento che si occupa della promozione turistica del territorio.

“Già la Marina di Agropoli è vittima dell’indecoroso ingegno dell’uomo che ha comportato il periodico spiaggiamento della posidonia che deturpa ciò che fino a qualche anno fa era la spiaggia degli agropolesi e non solo, ma di tutti i villeggianti che all’epoca amavano Agropoli – spiega Ruocco – oggi, la stessa aria marina viene definita eccellente dall’Arpac oltre che per la stessa sia stata assegnata la Bandiera blu solo pochissimi anni fa”. “Nonostante questo – avverte il presidente di Vivi Cilento – sta per essere rilasciata una concessione demaniale per l’installazione permanente di due pontili per l’attracco di natanti”. Nella zona verrebbero ormeggiate barche a motore. Ciò renderebbe di fatto inutilizzabile la spiaggia anche per quei pochi bagnanti che ne usufruiscono in questi ultimi anni, nonostante la scarsa manutenzione e l’abbandono che viene periodicamente segnalato

Per Ruocco le imbarcazioni “saranno di certo invasive deturpando e inquinando l’ultimo angolo balneabile della spiaggia della Marina dove tutti i cittadini di Agropoli sono andati al mare e dove i nostri figli ancora ci vanno”.

Di qui l’invito all’amministrazione comunale “a prendere una chiara posizione in tal senso, tenendo sempre conto degli obiettivi strategici/turisti che dovrebbero rendere questa città la Città del Cilento”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

3 commenti

  1. Obiettivi strategici per il turismo??? Le spiagge di inverno sono delle latrine per cani, di quali obiettivi vogliamo parlare? Non siamo nemmeno all’ A B C del turismo.

  2. Sono curioso di vedere a chi saranno dati in concessione i nuovi pontili, anche se sono sicuro che andranno ai soliti l……. o, comunque ci si è abituati in quanto continuano a fare i propri affari alla faccia della Legge che chi dovrebbe farla rispettare, non so perché, fa orecchie da mercante, boh…..

  3. Questo é una quedtiome piccola ,il grosso arriverà e tra la Marina e Il lido AZZURRO, non so chi penera’ maggiormente…Arrivano findi eurpei dalla Regiime per il porto ,cambierà tutto…ci auguriamo che si vigili …incominciando dal seguire il progetto