Cicerale: pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà

Ecco come presentare domanda

Il comune di Cicerale, retto dal sindaco Francesco Carpinelli, assegnerà venticinque pacchi alimentari alle famiglie in condizioni di disagio economico e sociale.

blank

Beneficiari saranno quei nuclei residenti nel comune di Cicerale con ISEE inferiore od uguale a 3000 euro, oppure con particolari disagi, patologie o handicap e con affidamento della famiglia ai Servizi Sociali.

Coloro che vorranno presentare la domanda, comprensiva di documento d’identità, attestazione ISEE (emessa dopo il 15 gennaio) ed eventualmente verbale di invalidità se presente nel nucleo familiare, dovranno compilarla su apposito modello da ritirare all’ufficio Servizi del Comune e presentarla presso l’ufficio protocollo dell’Ente entro e non oltre il 28 febbraio.

Per informazioni o chiarimenti l’ufficio Servizi Sociali è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Sempre più comuni aderiscono ad un’ iniziativa tesa ad alleviare il disagio patito da diverse fasce della popolazione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it