Nuova Elite
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Capaccio Paestum, dall’1 gennaio controlli sull’imposta di soggiorno

Ecco tutte le informazioni e le scadenze

Il responsabile dell’Area I, Antonio Rinaldi, ha inviato una missiva a tutte le strutture ricettive alberghiere, all’aria aperta, ed extralberghiere, ubicate nel territorio del comune di Capaccio Paestum.

Nella missiva si ricorda che a decorrere dal 1° gennaio 2019, l’Ente ha avviato il controllo sistematico sull’applicazione e il versamento dell’imposta di soggiorno, con verifiche giornaliere effettuate tramite l’utilizzo di un sofisticato software in grado di censire le strutture promozionate sul web e attraverso le piattaforme di prenotazione, evidenziando quindi la posizione di ogni singola struttura ricettiva operante sul territorio comunale rispetto all’imposta di soggiorno nonché rispetto alla posizione della struttura stessa in ordine al possesso delle autorizzazioni amministrative di legge per l’esercizio dell’attività. E’ fissata al 31 gennaio 2019 il termine entro cui i gestori delle strutture ricettive, in quanto qualificati agenti contabili, devono presentare il “Conto di gestione riepilogativo” riferito all’anno 2018 (L’imposta è dovuta a decorrere dal 1° aprile 2018).

La mancata presentazione comporterà l’applicazione della sanzione prevista dall’art.9 comma 2 e 6 del regolamento (€.300,00), fatto salva l’ulteriore avvio del procedimento relativo al danno erariale (Procura della Corte dei Conti) e l’avvio del procedimento per la violazione di carattere penale – ex art.314 C.P. Peculato (Procura della Repubblica). Ai fini dell’attività di accertamento sull’imposta di soggiorno si applicheranno le disposizioni di cui l’articolo 1, commi 161 e 162 della legge n. 296 del 27 dicembre 2016. Saranno applicati i vari strumenti previsti dalla normativa per il recupero dell’evasione e dell’elusione. Le strutture ricettive che dopo il 31 gennaio 2019 saranno censite dal software tramite l’attività di promozione sul web effettuata dalle stesse, e quelle attraverso le piattaforme di prenotazione on line, che non risultano registrate al portale http://capaccio.comune-online.it, saranno oggetto di avvio del procedimento per la verifica della posizione dal punto di vista delle autorizzazioni amministrative nonché rispetto all’obbligo di applicazione e versamento dell’imposta di soggiorno con l’applicazione delle sopra citate conseguenze di legge.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito