Terme Cappetta
AttualitàCilento

Pollica, recita sospesa: dalla scuola replicano ai genitori

Dirigente e docenti replicano ai genitori

Recita sospesa, la dirigente del “Patroni” di Pollica, Gabriella Russo, ci tiene a dare la sua versione dei fatti e a chiarire quanto accaduto. Secondo i genitori degli studenti della primaria di San Mauro Cilento, infatti, gli alunni sarebbero stati interrotti durante una rappresentazione dedicata alla Grande Guerra e messa in scena per l’open day (leggi qui).

“Bisogna precisare – spiegano la dirigente e il corpo scolastico – che tale evento è stato modulato secondo fasi ben delineate già durante gli incontri di pianificazione e di organizzazione pienamente condivisi con i responsabili dei vari presso, dello staff di presidenza dei coordinatori di classe”. “Al fine di dare spazio a tutti gli allievi – proseguono dall’istituto – sono stati assegnati tempi contingenti per la presentazione di ogni lavoro, soprattutto per consentire agli studenti non accompagnati dai genitori di rientrare in casa con il servizio scuolabus nei tempi prefissati”.

Per questo la dirigente, durante la performance degli studenti, ha ricordato al responsabile del plesso la necessità di rispettare il tempo concordato. E’ a questo punto che è scoppiata la protesta di un genitore, rappresentante di una classe, un atteggiamento che, secondo la scuola “Lede il clima di collaborazione e di coesione intorno all’idem sentire, che si sta costruendo nell’istituto”. Dirigente e docenti dell’istuto “Patroni” di Pollica, però, si dicono stupiti della polemica che alcuni genitori hanno innescato mal tempo stesso “uniti” e parlano di una grande comunità, educante e capacitante, animata da profondo spirito di abnegazione”.

Tags

3 commenti

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito