Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Servizio Civile all’Unione Comuni Alto Cilento anche per il 2019

Saranno impiegati 16 volontari

Anche per il 2019 l’Unione dei Comuni “Alto Cilento”, è pronta ad accogliere dei giovani che presteranno attività di servizio civile. L’Ente con sede a Torchiara, ha infatti deciso di affidare all’associazione Amesci di Napoli l’incarico per la presentazione di un progetto per l’anno 2019.

Sedici i volontari che verrebbero impiegati nell’Unione composta dai comuni di Agropoli, Cicerale, Laureana Cilento, Lustra, Perdifumo, Prignano Cilento, Rutino e Torchiara, con un costo a volontario di 500 euro. Per predisporre il progetto l’Ente metterà a disposizione 8mila euro.

L’Associazione Amesci di Napoli ha stipulato negli anni scorsi un accordo di partenariato con l’Unione dei Comuni Alto Cilento. Si tratta di un ente esperto nel settore del volontariato, della gestione del servizio civile e della formazione. Secondo la giunta unionale l’affidamento del servizio di assistenza all’accreditamento ed alla predisposizione e presentazione di progetti di servizio civile per l’anno 2019 garantirà un vantaggio economico, “sgravando il personale dipendente dallo svolgere attività di sopralluogo e di verifica delle pratiche, distogliendolo dalle normali attività di servizio”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito