Agropoli, ad una coop il servizio di assistenza agli alunni

Affiancheranno i bambini con problemi di inserimento e socializzazione

AGROPOLI. Accoglienza e sorveglianza degli alunni con problemi di inserimento e socializzazione nelle scuole dell’infanzia e primarie affidata alle cooperative. Anche quest’anno il Comune ha deciso di garantire questo servizio mediante organismi del terzo settore il cui personale affiancherà gli insegnanti.

Nello specifico il compito sarà quello di facilitare l’inserimento e la partecipazione di alunni con problemi di socializzazione alle attività
didattiche svolte dagli insegnanti, supportandoli nel raggiungimento degli obiettivi di integrazione sociale e socializzazione con i coetanei; accogliere e sorvegliare gli alunni in orario che precede o segue l’inizio o la fine dell’orario scolastico allo scopo di agevolare i genitori che hanno difficoltà ad accompagnare o ritirare i figli a scuola rispetto all’orario fissato dalle autorità scolastiche; valorizzare le abilità personali mediante l’uso di strumenti ludici, creativi ed espressivi; offrire ogni altro sostegno nell’ambito delle attività gestite dalla scuola.

Il Comune indirà una procedura negoziata previa consultazione delle 4 coop iscritte su Mepa e abilitate al bando “Servizi Sociali” che hanno fatto richiesta di essere invitate. Il servizio sarà assegnato per il periodo gennaio – maggio. La spesa sarà di circa 38mila euro.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it