Caseificio Colle Bianco
AttualitàCilentoIn Primo Piano

San Giovanni a Piro aderisce all’iniziativa “Acqua si… ma plastic free”

Per la scuola borracce in alluminio al posto delle bottiglie di plastica

“Acqua si… ma plastic free” è la campagna lanciata da Consac per favorire il consumo abbattendo l’utilizzo di bottigliette di plastica. Un’iniziativa che ha ottenuto un importante riscontro che ha portato anche a siglare un protocollo d’intesa tra l’azienda che gestisce il servizio idrico in gran parte del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano, il Parco, la Regione Campania e il Ministero dell’Ambiente.

L’obiettivo è soprattutto quello di coinvolgere i più giovani, gli studenti del territorio che riceveranno borracce in alluminio riutilizzabili da riempire con l’acqua di rubinetto. In questo modo si eviterà l’utilizzo delle bottigliette in plastica.

Tra i primi comuni a sollecitare l’adesione all’iniziativa vi è San Giovanni a Piro, la cui amministrazione si è rivelata più volte attenta alle tematiche ambientali. La giunta, guidata dal sindaco Ferdinando Palazzo, ha deciso di fare propria la proposta di educazione e sensibilizzazione ambientale “Acqua si… ma plastic free” trasmessa da Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e promossa da Consac.

Di qui la richiesta al locale istituto Teodoro Gaza di aderire all’iniziativa sia per l’anno in corso che per il prossimo,m coinvolgendo la scuola dell’infanzia e le classi quarte e quinte della scuola primaria.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito