Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Si torna a scuola: in Cilento, Alburni e Diano riscaldamenti accesi nella notte

Disagi a Buonabitacolo, Montesano, Teggiano e Caggiano

Sono finite le feste natalizie e per studenti e docenti è arrivato il momento di tornare a scuola. Questa mattina hanno riaperto regolarmente tutti gli istituti del comprensorio. Uniche eccezioni l’asilo delle suore di Buonabitacolo e gli istituti di Caggiano, Teggiano e Montesano sulla Marcellana per il rischio neve. A causa del maltempo, infatti, si è registrato un ritardo nella consegna del gasolio per i riscaldamenti, pertanto l’amministrazione comunale ha disposto il rinvio a domani del ritorno in aula.

Proprio il freddo è stata la principale preoccupazione di sindaci e dirigenti scolastici. Nel Vallo di Diano le amministrazioni locali hanno disposto fin da ieri sera l’apertura dei riscaldamenti per far trovare aule calde questa mattina agli studenti. Lo stesso provvedimento è stato preso anche a Roscigno e ad Omignano.

Non ha destato grossi disagi, invece, lo sciopero dei docenti programmato per oggi e domani. Bassa l’adesione. Le due giornate di sciopero riguardano tutto il personale personale docente ed Ata, a tempo indeterminato e determinato, atipico e precario in servizio in Italia e nelle scuole e nelle istituzioni italiane all’estero.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker