Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, denuncia di Legambiente: abusi al Vallone

Uno dei sentieri chiuso con delle corde

Abusi lungo il sentiero che parte da Trentova di Agropoli verso Santa Maria di Castellabate in corrispondenza del Vallone o Saùco. A denunciarli Mario Salsano, presidente del circolo Legambiente Stella Maris Agropoli secondo cui uno dei sentieri è stato chiuso abusivamente con corde.

“Non è la prima volta che il sentiero in questione è oggetto di abusi vari (taglio di alberi, scarico di rifiuti, recinzioni di filo spinato) – denuncia Salsano – E’ opportuno sottolineare che il territorio in questione è situato in zona Parco nazionale Cilento, Vallo di Diano ed Alburni ed ha una rilevante importanza naturalistica, paesaggistica ed ambientale”.

LegambienteAgropoli chiede “un urgente intervento agli Enti preposti allo scopo diripristinare il libero passaggio sul sentiero, sollecitando ancheun’intensificazione dei controlli allo scopo di evitare che aree di grandepregio vengano deturpate e siano oggetto di abusivismo selvaggio”.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker