Nuova Elite
AttualitàVallo di Diano

Monte San Giacomo, pc rubati a scuola: Comune, Banca e associazioni li riacquistano

Gli studenti potranno presto tornare ad utilizzarli

MONTE SAN GIACOMO. 2250 euro. Questa la somma che il Comune di Monte San Giacomo dovrà sborsare per riparare all’azione commessa da ignoti che nei mesi scorsi riuscirono ad accedere nel plesso scolastico che ospita la scuola primaria e ad asportare ben 9 pc.

Un danno ingente per l’istituto tanto che la dirigente scolastica ha manifestato la sua difficoltà nel reperire le risorse occorrenti per assicurare l’acquisto dei pc senza i quali gli studenti non hanno a disposizione degli strumenti importanti di apprendimento in una società sempre più informatizzata.

Di qui la decisione del Comune di accollarsi gli oneri economici con il sostegno della Bcc di Monte Pruno e le associazioni locali: Amici del teatro e AssoGa, l’associazione Sangiacomesi per i Santi Giacomo ed Anna di recente costituzione.

Gli alunni della scuola primaria, quindi, non dovranno rinunciare ai loro pc ancora per molto. 

Quella di Monte San Giacomo è soltanto una delle scuole che ha subito razzie da parte di malviventi senza scrupoli.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it