Caseificio Colle Bianco
AttualitàCilentoGalleryIn Primo PianoVallo di Diano

FOTO | Vallo di Diano e Cilento si svegliano imbiancate: neve in diverse località

Non sono mancati i disagi, l'allerta dei sindaci: uscite di casa solo se necessario

I meteorologi l’avevano preannunciata e la neve puntualmente è arrivata. Il Vallo di Diano si è risvegliato imbiancato questa mattina, mentre nel Cilento sono state le località montane a “vedere” la prima neve; in quelle costiere, invece, fiocchi sono caduti a Capaccio Paestum, ma limitatamente al Capoluogo e a Sapri.

Neve a Sapri – foto Mauro Pacifico
Neve a Sala Consilina

I disagi

A far da contraltare allo spettacolo che la neve sta creando ci sono i disagi. Già ieri i mezzi spargisale sono entrati in azione sulla Sella del Corticato, tra Alburni e Vallo di Diano. Questa notte la Protezione Civile è stata attiva per monitorare il territorio e spargere il sale.

Protezione Civile Vallo di Diano in azione

A Petina l’amministrazione ha invitato a non uscire automuniti se non in casi urgenti.
“Le macchine operatrici sono già a lavoro per la pulizia e spargimento sale”, hanno fatto sapere. A Montesano Sulla Marcellana, invece, il sindaco Giuseppe Rinaldi ha chiarito che si sta provvedendo a monitorare la situazione: “Sono stati avviati diversi mezzi privati per la pulizia delle strade comunali. Due nella zona alta (Tardiano-Magorno), uno tra Capoluogo, Prato Comune ed Arenabianca ed attivata la Protezione Civile di Montesano che , con il mezzo comunale, sarà di supporto nella pulizia delle strade nelle zone suddette. Monitoriamo la situazione allo Scalo. Abbiamo contattato la Provincia che sta effettuando servizio di spazzamento sulle strade di sua competenza. Siamo in contatto anche con il Dipartimento di Protezione Civile regionale che ha assicurato il suo supporto logistico, di coordinamento per le problematiche che in questi casi emergono”. “Invito i cittadini ad uscire con le proprie auto solo per questioni rilevanti, a prestare molta attenzione al ghiaccio e a lasciare leggermente aperta l’acqua del rubinetto e a coprire i contatori al fine di evitarne rotture viste le temperature molto basse”, ha concluso il primo cittadino. Mezzi spargisale pronti ad entrare in aziona anche a Sala Consilina.

Neve a Montesano sulla Marcellana
Neve a Monte San Giacomo

Neve anche nei comuni alburnini. Il sindaco di Ottati, Eduardo Doddato, sta monitorando la situazione con gli operai della Comunità Montana Alburni. “Con la nostra Comunità Montana – ha spiegato Vincenzo Luciano, presidente Uncem Campania – abbiamo consegnato il sale a tutti i Comuni, i forestali hanno già provveduto a spargerlo nei punti critici, altro verrà fatto stasera. Abbiamo allertato la Provincia per la pulizia dalla neve, sulle provinciali. Con il mezzo della CMALBURNI, si interverrà sulle situazioni più critiche segnalate, anche se al momento non abbiamo situazioni particolari. Gli operai forestali restano a disposizione delle amministrazioni comunali”.

Neve a Piaggine
Maria Antonella Tancredi – Neve a Tortorella

Ad Agropoli, infine, la protezione civile nella serata di ieri, insieme al vicesindaco Elvira Serra, ha prestato aiuti per i senzatetto presenti in città.

Le previsioni

L’allerta meteo termina questa sera alle 20. Da domani le temperature dovrebbero subire un lieve calo.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito