Aquara: ammanchi sui conti degli utenti delle poste

Avviata indagine, sospesa la direttrice

AQUARA. Fondi spariti dall’ufficio postale. E’ su questo che sono stati avviati degli accertamenti dopo le segnalazioni di alcuni correntisti i quali a più riprese si sarebbero vista negata la possibilità di ritirare delle somme per mancanza di liquidità. Lo riferisce La Città oggi in edicola.

Quando si è approfondita la questione si sarebbe appreso che sui libretti e sui conto corrente non erano presenti somme disponibili nonostante gli utenti avessero prove di aver versato dei fondi.

E’ così scattata la denuncia e l’indagine per verificare eventuali prelievi non autorizzati e se vi siano stati comportamenti fraudolenti. Momentaneamente sospesa la dirigente dell’ufficio postale. Stando alle prime indiscrezioni gli ammanchi sarebbero di circa 50mila euro.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!