CronacaGlobal

Controlli tra le Luci d’Artista: intensificati i controlli della Polizia

Sei divieti di ritorno e un Daspo

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno in occasione dell’evento “Luci d’artista”, che nel periodo prenatalizio fa registrare un aumento delle presenze di turisti e visitatori in città, in seguito ai controlli effettuati in collaborazione con le forze di polizia ed, in particolare, con la Polizia Municipale, sono stati emessi nr. 6 provvedimenti di divieto di ritorno nel Comune di Salerno, per la durata da uno a tre anni, e nr. 1 provvedimento di divieto di accesso alle aree urbane, per la durata di mesi sei.

I provvedimenti di divieto di ritorno scattavano a carico di altrettanti soggetti (due donne di nazionalità italiana e quattro uomini, di cui tre di nazionalità rumena, senza fissa dimora), alcuni con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, che si intrattenevano nelle zone del centro città più frequentate, infastidendo i passanti con insistenti richieste di denaro, in particolare all’uscita dei negozi e presso le casse automatiche dei parcheggi.

Dopo rapida istruttoria da parte degli agenti della Polizia di Stato della Divisione Polizia Anticrimine, veniva altresì emesso un provvedimento di divieto di accesso alle aree urbane (cd. “D.A.Spo. urbano”) a carico di S.A., salernitano, di anni 40, sorpreso dalla Polizia Municipale ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo su via Lungomare Colombo e già recidivo per analoghe condotte in passato.

 

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito