Affare Fatto
AttualitàCilento

Castellabate, il castello si illumina contro la pena di morte

Questa sera sarà illuminato di rosso

La Giunta comunale di Castellabate ha deciso di aderire all’edizione 2018 della giornata mondiale “Città per la Vita contro la Pena di Morte” che si tiene ogni anno il 30 novembre.

L’iniziativa, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, è la più grande mobilitazione planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale e si propone quindi di portare all’attenzione di tutti il fatto che, ancora oggi, si adotta questa forma di punizione.

«L’Amministrazione di Castellabate ha deciso anche per questa edizione di illuminare il Castello dell’Abate, uno dei monumenti maggiormente rappresentativi del comune e visibile in molti punti del territorio – rivela l’Assessore alle Politiche Sociale Elisabetta Martuscelli – rinnoviamo con convinzione la partecipazione all’iniziativa promossa dalla Comunità di Sant’Egidio con un esplicito riferimento al valore della difesa dei diritti inviolabili dell’uomo».

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito