Affare Fatto
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Capaccio Paestum, ricercato per truffa in Romania: arrestato

L'uomo si trovava in una abitazione della città dei templi

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna, nel corso della mattinata del 29 novembre 2018, al termine di tutti gli accertamenti del caso, hanno tratto in arresto un 49enne straniero, di nazionalità romena, domiciliato a Capaccio Paestum.

I militari del dipendente NOR, nell’ambito degli continui controlli sul territorio eseguiti al fine di contrastare i reati in genere, riuscivano a reperire l’uomo presso un’abitazione del Comune. Dall’esito degli accertamenti, lo stesso è risultato colpito da mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria Rumena, per il reato di truffa commesso in quel luogo, dal 2008 al 2010.

I militari operanti, che hanno datato esecuzione al provvedimento, dopo le formalità di rito hanno quindi tratto in arresto il predetto associandolo presso la casa circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Continua intanto l’attività investigativa e di prevenzione nel territorio al fine di debellare il fenomeno dei reati predatori che sta interessando il territorio della Compagnia cilentana.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito