Affare Fatto
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli: scippano una donna ma nella fuga subiscono un incidente, arrestati

E' accaduto questo pomeriggio

Due persone sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Agropoli in seguito ad uno scippo eseguito ai danni di una donna del posto. L’episodio è avvenuto in località Mattine, presso un noto supermercato della zona.

Stando alle prime ricostruzioni i due malviventi, dei giovani provenienti dall’ebolitano, si erano appostati all’esterno del supermercato in attesa di individuare la loro vittima. Quando la signora è uscita uno dei due si è avvicinato portandole via la borsa e mettendo a segno il colpo. I due sono poi fuggiti in direzione Lungomare a bordo di una Fiat 500.

Giunti nei pressi della piscina Elysium, però, l’auto ha impattato violentemente con una Hyundai Santa Fè e successivamente è finita contro muretto e restando seriamente danneggiata. I due scippatori sono rimasti feriti, insieme ad una terza persona.

Sul posto i sanitari del 118 intervenuti con due ambulanze e i carabinieri della locale compagnia, agli ordini del capitano Francesco Manna. I due ladri sono stati trasferiti negli ospedali di Vallo della Lucanie e Battipaglia. Hanno riportato diverse ferite. Al momento sono piantonati dai carabinieri: per entrambi è scattato l’arresto. L’episodio è avvenuto poco dopo le 15 di oggi

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito