Giungano, la minoranza accusa: sugli abusi non c’è parità di trattamento

Abbattuto il forno di un ex consigliere per una difformità

Da poche ore si è concluso nel Comune di Giungano l’iter burocratico che ha determinato l’abbattimento di una struttura di pertinenza dell’abitazione del signor Antonio Di Napoli, ex consigliere comunale di minoranza. Si trattava di un normale forno a legna come ne sono presenti tanti in tutto il comune, realizzato con regolare permesso a costruire, ma che dai rilievi effettuati da personale del comune risultava difforme di 12 centimetri rispetto a quanto autorizzato.

Ebbene tale difformità è risultata insanabile perché in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e pertanto il Di Napoli ha dovuto demolire l’intera struttura per concludere l’iter amministrativo, scongiurando il procedimento penale.

«Si tratta della prima demolizione che avviene in un comune in cui regna indisturbata la cementificazione abusiva, dove nella stessa zona del Di Napoli, con lo stesso vincolo paesaggistico, sono state erette cattedrali, altro che 12 centimetri. – attacca la minoranza consiliare –  Un comune in cui sono state realizzate intere abitazioni completamente abusive, dove addirittura si è avuta la sfrontatezza di realizzare abusivamente pilastri in cemento armato all’interno di una struttura pubblica data in gestione a privati. Di Napoli ha pagato per aver osato denunciare la totale assenza di legalità in un comune retto da chi la legalità avrebbe dovuto conoscerla bene, in un comune in cui invece regna l’anarchia più totale, in cui chi non fa parte del sistema e addirittura si mette contro avrà vita difficile».

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!