Paura sulla SP15, massi e pietrisco sulla carreggiata

Disagi dovuti al maltempo

STELLA CILENTO. Disagi legati al maltempo in Cilento. Le forti piogge hanno messo a dura prova un territorio già caratterizzato da frane e avvallamenti. Sulla Sp15, la strada che collega Omignano Capoluogo a Stella Cilento, dei massi e pietrisco sono caduti sull’arteria dal costone adiacente. Per fortuna non si tratta di pietre di notevoli dimensioni ma la pioggia insistente che si sta abbattendo sulla zona rischia di peggiorare la situazione. Prontamente l’amministrazione comunale guidata dal sindaco  Francesco Massanova  ha provveduto alla rimozione del materiale franato. Al momento la circolazione è aperta ma si procede con grande cautela.

Fino alle 17 di domani è stato segnalato un allerta meteo arancione su tutta la Regione Campania. Nell’area nord alcune scuole resteranno chiuse (al momento il provvedimento riguarda Siano, Angri e Sarno).

Si prevedono “precipitazioni diffuse a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di forte intensità. Vento localmente forte dai quadranti meridionali con raffiche nei temporali. Mare localmente agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte”.
Un quadro tale da individuare un rischio idrogeologico diffuso con possibili effetti al suolo come, tra l’altro “possibili cadute massi, frane superficiali e colate rapide di fango, allagamenti, fenomeni di inondazione, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.