Nasce il Movimento Giovanile della Sinistra, anche un cilentano in assemblea nazionale

Ieri a Roma la costituzione

Domenica 18 novembre presso la Città dell’altra economia, zona Testaccio, si è costituito il movimento giovanile della sinistra. Centinaia di giovani provenienti da tutta Italia hanno gettato, con discussioni di alto spessore, le basi per costruire un nuovo orizzonte per la sinistra italiana.

Hanno arricchito la discussione gli interventi del deputato napoletano Arturo Scotto, del coordinatore nazionale di MDP-articolo 1, nonché ex capogruppo del PD presso la camera dei deputati Roberto Speranza e del presidente della regione Toscana Enrico Rossi.

Anche un cilentano, Angelo Forte, proveniente da Montano Antilia entra a far parte dell’assemblea nazionale del movimento giovanile. L’assemblea si è conclusa con l’elezione della segreteria nazionale che vede eletto presidente Tommaso Sasso e coordinatrice nazionale della segreteria la salernitana Roberta D’Amico.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.