Calcio, Coppa Italia: l’Agropoli passa il turno, eliminato il Santa Maria

Nel prossimo turno Agropoli - Cervinara

Nel pomeriggio di oggi sono andati in scena i quarti di finale di Coppa Italia d’Eccellenza. Passa il turno l’Agropoli che batte per tre a due con la Palmese, si ferma invece il cammino della Polisportiva che non ribalta il tre a zero dell’andata subito dal Cervinara.

L’Agropoli parte forte nel primo tempo dove passa in vantaggio al 21′ grazie al pallonetto di Pascual, lesto a sfruttare un lancio di Natiello chirurgico.
Al 29′ arriva il raddoppio delfino: splendida giocata dalla sinistra di D’attilio e Capozzoli a tu per tu con Cibelli segna il 2-0.
Nella ripresa Sorriso, per la Palmese, accorcia le distanze: bel tiro a giro all’ altezza del vertice destro dell’ area che si insacca alle spalle di Graziano.
Al 67′ il pareggio dei padroni di casa: su corner di Siciliano, tocco nell’area piccola di Sorriso per il 2-2. È infine Pasqual a fare il 3 a 2.
I cilentani passano così il turno dopo il pari per uno ad uno di quindici giorni fa in casa.

Allo stadio “Carrano” alle ore 14.30, la Polisportiva S.Maria era costretta a ribaltare il pesante tre a zero rimediato quindici giorni fa in terra irpina in casa dell’Audax Cervinara, dove le marcature di Brogna, Russolillo e Befi hanno complicato e non poco la corsa in coppa degli uomini di Pirozzi. I giallo rossi partono bene con un Di Gregorio in vena che ci prova in un paio di circostanze. Sono però gli ospiti a passare in vantaggio al 28′ con Fusco che beffa Russo, portiere dei locali. Il resto della gara serve solo per le statistiche: i vari Manzo, Mamadou e Tiboni non vedono concretizzate le proprie iniziative offensive. Finisce uno a zero per il Cervinara che in semifinale affronterà l’Agropoli.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.