Tolomeo
AttualitàCilento

Camerota, arriva la fibra ottica ultraveloce

Sindaco: «Opera fondamentale per sviluppo e futuro»

Le radici sono ben piantate in una storia millenaria. Ma a Camerota, strategica e suggestiva località del Cilento, si guarda anche e soprattutto al futuro. Abitazioni, uffici pubblici, attività commerciali e ricettive, scuole saranno infatti presto raggiunti da una rete di telecomunicazione a banda ultralarga integralmente in fibra ottica.

Una innovazione infrastrutturale sigillata in Municipio dal Sindaco Mario Salvatore Scarpitta, dal delegato all’Innovazione tecnologica Domingo Ciccarino e dall’ingegnere Vincenzo Spina, field manager di Open Fiber e referente dei lavori di cablaggio. Il piano prevede la copertura capillare della cittadina e delle sue frazioni, con particolare attenzione alle zone meno digitalizzate. Open Fiber, società per azioni compartecipata da Enel e Cdp Equity, è chiamata a realizzare la rete pubblica in fibra che consentirà a cittadini e imprese di beneficiare di una velocità di connessione al web fino a 1 Gigabit al secondo.

«Finalmente a Camerota, oltre agli interventi già fatti da Telecom, ci avvaliamo degli interventi del progetto Open Fiber. Il nostro territorio non vivrà più il digital divided che lo rende meno competitivo rispetto ad altri» chiosa il delegato all’Innovazione tecnologica Domingo Ciccarino.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito