Tolomeo
CalcioCampionati RegionaliSport

Eccellenza: la Polisportiva impatta con la Scafatese

I cilentani erano di scena a S.Antonio Abate

Domenica in trasferta per la Polisportiva che nel suo nono turno è stata impegnata, allo stadio Vigilante Varone di S.Antonio Abate, contro la Scafatese. Sono i locali a cominciare meglio con le conclusioni, alte, di Scognamilio e Biondi. Al diciottesimo episodio dubbio in area canarina, Manzo serve Tiboni vistosamente strattonato ma Raupuano di Benevento lascia correre. Al ventidue di gioco la prima occasione cilentana: su calcio piazzato di Manzo la palla arriva a Petrillo che però non coglie la porta difesa da Belviso. La Polisportiva prende man mano coraggio col passare dei minuti, riversandosi cosi nella metà campo avversaria in maniera stabile. Al trentottesimo ci prova due volte direttamente da angolo, ma Belviso, portiere locale non si fa sorprendere. Gli ultimi minuti tornatno di marca canarina, ma Spicuzza non è mai costretto a sporcare i guantoni, sono invece De Sio, tra i migliori in campo, e Fernando a cercare la rete del vantaggio prima di rientrare negli spogliatoi.

La ripresa si apre sotto una pioggia battente, la Polisportiva parte bene ma ne De Sio ne Romano colgono impreparati Belviso. Al diciottesimo Pirozzi cambia, nel tentativo di mettere dentro forze fresche, inserendo Tenneriello e Altieri per Petrillo e Tiboni. Una possibilità capita subito per Altieri, che da pochi metri, imbeccato ottimamente da Manzo, trova attento Belviso che devia incredibilmente in angolo. In numero uno si supera al settantesimo su una giocata di Manzo, che dopo una serpentina costringe agli straordinari l’estremo difensore canarino. E’ ancora Manzo, ma tra le fila della Scafatese, a divorarsi un’azione corale locale al settantacinquesimo. La partita sale di tono Belviso è ancora super sul dieci giallorosso la respinta viene toccata, poi, debolmente da Tenneriello. Nel finale la Polisportiva prova a creare scompiglio in area ma il match termina zero a zero.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito