Tolomeo
Attualità

Il luogotenente dei Carabinieri Cono Cimino promosso tenente, lascerà la Stazione di Sala Consilina

Il luogotenente Cono Cimino, comandante della Stazione Carabinieri di Sala Consilina è stato promosso al grado di tenente e per questo motivo lascerà nei prossimi giorni, dopo 14 anni, la guida della Stazione per ricoprire un altro incarico. Numerose sono state le attività di contrasto messe in atto durante gli anni in cui ha guidato la Stazione salese. Cono Cimino è diventato ufficiale piazzandosi tra i migliori nel concorso interno per l’immissione di 158 luogotenenti in servizio permanente nel ruolo straordinario degli ufficiali dei Carabinieri, concorso al quale hanno preso parte circa 1300 sottufficiali. Promosso vicebrigadiere a 20 anni è stato assegnato al Nucleo Operativo Radiomobile di Sorrento dove per 6 anni ha comandato la squadra di Polizia Giudiziaria per poi essere trasferito a Napoli dove ha lavorato nella squadra anticamorra prima di passare nel NAS dove ha prestato servizio per 15 anni tra Cagliari, Taranto, Napoli e Salerno. Dopo l’esperienza nei NAS nel 2004 ha assunto il comando della Stazione di Sala Consilina. Oggi al neoufficiale è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana nel corso della cerimonia organizzata a Salerno dalla Prefettura che si svolta in Piazza Amendola in occasione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata della Forze Armate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito