Terza Categoria: l’A.S.D. Perdifumo sarà ai nastri di partenza del torneo

La squadra capitanata da Luigi Villani sarà allenata da Raffaele Pisano. Pasquale Palumbo sarà il presidente

Dopo un anno di pausa tornerà nuovamente il calcio a Pedifumo: è stato deciso, infatti, di formare una nuova squadra che conserverà gli storici colori giallo e blu. la formazione parteciperà al campionato di Terza Categoria con l’intento di mantenere viva la tradizione calcistica. L’A.S.D. Perdifumo è stata allestita principalmente con l’intento coinvolgere nel progetto il maggior numero di ragazzi del posto e creare in tal modo un gruppo che potesse restare unito ed affiatato per l’intera stagione calcistica.

lI tutto ovviamente con tanto impegno e sacrifici considerato che Perdifumo, come tanti piccoli paesi della zona, vede col passare degli anni l’allontanarsi di tanti giovani. La creazione di questa nuova squadra è una sorta di ritorno alle origini: i nuovi membri di società e parco giocatori cercheranno di ripercorrere il cammino che era iniziato con la “Real Perdifumo 2008”, che aveva portato dopo anni di crescita a sfiorare la vittoria del campionato. . L’obiettivo principale del nuovo team resta in ogni caso quello di ben figurare nel torneo che dovrebbe iniziare nelle prime domeniche di novembre..

La società dell’ “A.S.D. Perdifumo” avrà come presidente il giovane Pasquale Palumbo, nella squadra, allenata come sempre da Raffaele Pisano, la fascia di capitano sarà affidata ad Luigi Villani mentre gli altri membri della rosa saranno:: Pisano Alessandro, Villani Luigi, Mondelli Giuseppe, Baratta Pietro, Delli Iaconi Simone, Santoro Daniele, Palumbo Pasquale, Treppete Francesco, Villani Matteo, Vaccaro Marco, Ciullo Luca, La Porta Pasquale, Di Nicuolo Bruno, Chiariello Ivan, Verderosa Antonio, Materazzi Alessandro, Bruno Antonio, Di Grazia Simone

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.