Giunta Regionale stanzia 100 milioni di euro per i porti

Interessato anche il Cilento

Buone notizie per il Cilento. La Giunta Regionale della Campania, infatti, ha approvato quattro provvedimenti che riguardano i porti, l’efficientamento e la riqualificazione energetica, i servizi territoriali sociosanitari ed i rifiuti. Per quel che concerne i porti sono stati stanziati complessivamente 100 milioni di euro: 20 milioni sono destinati al potenziamento ed alla messa in sicurezza ed 80 milioni serviranno a coprire le spese per lavori di manutenzione straordinaria e valorizzazione, dando la priorità ai porti che consentono una continuità territoriale delle isole.

blank

Dal provvedimento sono esclusi i porti delle grandi città, quindi anche Napoli e Salerno, mentre rientrano quelli minori della provincia salernitana e, precisamente, i piccoli scali della costiera amalfitana e del Cilento.

I progetti di intervento prevedono la messa in sicurezza del sistema portuale regionale anche al fine di salvaguardare l’ambiente; il potenziamento dell’offerta di infrastrutture e di servizi del sistema integrato portuale e regionale; interventi di riqualificazione e di miglioramento dell’accessibilità e dell’autosufficienza energetica; l’elettrificazione delle banchine con la conseguente riduzione delle emissioni dai terminali marittimi di combustibili liquidi in ambiente portuale; lo sviluppo di applicazioni tecnologiche per la portualità regionale e consolidamento dell’integrazione tra porti e aree retro portuali.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it