Tolomeo
CronacaGlobal

Campania, scoperto asilo nido abusivo: scattano i sequestri

L'attività nel seminterrato di un'abitazione

I finanzieri della Compagnia di Ariano Irpino, costantemente impegnati nel controllo economico del territorio secondo le direttive del Comando Provinciale di Avellino, hanno proceduto al sequestro di un asilo nido abusivo. I controlli sono partiti monitorando l’insolito via-vai mattutino di auto nei pressi di un’abitazione privata. Quest’ultima coincideva con la sede di un’associazione che, a seguito dei dovuti accertamenti, non risultava aver ricevuto alcuna autorizzazione ad operare in qualità di “asilo nido”.

La fondatezza dei sospetti è stata acclarata con l’intervento in loco, eseguito dai finanzieri in collaborazione con personale specializzato dell’A.S.L. competente. Nel seminterrato dell’abitazione, venivano trovate la proprietaria di casa e due ragazze intente ad occuparsi di ben undici bambini, di età compresa tra i 10 e i 24 mesi. I responsabili, pur operando nel contesto di una ONLUS avente ad oggetto proprio la “solidarietà familiare” attraverso la gestione di un asilo nido, non avevano provveduto ad alcuno degli adempimenti previsti dalla normativa vigente, compresi gli ambiti riguardanti l’edilizia, la sanità e la sicurezza.

Al termine delle attività, la struttura veniva quindi sottoposta a sequestro ed i bambini riaffidati ai propri genitori. Per i responsabili si profilano varie responsabilità anche di carattere panale, ora al vaglio della Procura della Repubblica di Benevento

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito