AlburniAttualità

Bellosguardo, la casa per anziani a disposizione dell’Asl Salerno

Servirà a garantire la permanenza del Saut

BELLOSGUARDO. Il centro alburnino, guidato dal sindaco Giuseppe Parente, punta a garantire alla popolazione la presenza in loco di una struttura sanitaria indispensabile quale è il Saut. A tal proposito, considerato che il servizio è ospitato presso l’immobile di via Adua e che lo stesso necessita di interventi di manutenzione, l’amministrazione comunale ha deciso di mettere a disposizione la Casa Albergo per Anziani per trasferirvi la nuova sede del Saut.

“La messa a disposizione è a titolo gratuito con l’impegno di rivisitare successivamente la concessione di utilizzo in merito a detto aspetto, riservandosi quindi una valutazione più approfondita, anche in contradditorio con l’ASL, che tenga conto dei reali rapporti costi/benefici per entrambi i soggetti pubblici e che tenga, altresì, conto delle reali esigenze ed interessi degli stessi”, fanno sapere da palazzo di città.

La durata dell’accordo è ultradecennale: scadrà, infatti, nel 2030. Una precisazione fatta nei giorni scorsi proprio su richiesta dell’azienda sanitaria; già nel 2017, infatti, il Comune mise a disposizione dell’Asl l’immobile.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it