Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Il Cilento al TTG di Rimini

Seconda giornata al principale marketplace del turismo B2B

Seconda giornata di incontri, formazione ed aggiornamento a Rimini, in occasione del TTG, principale marketplace del turismo B2B.

Anche il Cilento presenta la sua offerta agli operatori italiani e stranieri.

“Siamo al TTG per l’ottavo anno consecutivo – ha dichiarato Orlando Di Scola, presidente di Cilentomania – In questi giorni abbiamo numerosi appuntamenti con operatori del settore, soprattutto stranieri. Vogliamo fa conoscere le bellezze del Cilento, un territorio da visitare tutto l’anno. La destagionalizzazione dei flussi turistici è il nostro obiettivo”.

Presente anche il Comune di Trentinara, con la sua offerta culturale e naturalistica, gli eventi e le manifestazioni.

“Sono sicuro che partecipare ad eventi del genere contribuisca a fa conoscere realtà come le nostre” –  dichiara Roberto Paolantonio, consigliere delegato al turismo – Ci siamo confrontati con tanti operatori, riscontrando, con piacere, interesse e curiosità. È stata anche l’occasione per raccogliere spunti ed idee sulle quali lavorare al fine di migliorare l’offerta turistica di Trentinara e del Cilento in generale”.

Tra gli operatori l’agenzia Cilento Viaggio, con la proposta di tour esperienziali alla scoperta del Cilento, attraverso il mare, la natura e la cultura.

Il Comune di Capaccio Paestum presenta nel suo stand il brand Costa Paestum, promuovendo l’offerta integrata di un territorio che vanta un patrimonio materiale ed immateriale unico al mondo.

“Abbiamo voltato pagina sul turismo guardando finalmente con serietà a un comparto che farà la differenza, per tutte le bellezze che possediamo, per Capaccio Paestum e per tutto il territorio – evidenza il sindaco, Franco Palumbo – Tutto ciò lo stiamo facendo con grande competenze e professionalità mediante l’Istituzione Poseidonia che sta svolgendo un ottimo lavoro. Quindi, siamo presenti a Rimini così come saremo presenti a tutti gli appuntamenti fieristici nazionali e internazionali più importanti, presentando l’offerta turistica l’anno prima per l’anno dopo, al fine di destagionalizzare e allo stesso tempo migliorare la qualità dei servizi”.

Tante le buone premesse per la valorizzazione e lo sviluppo turistico del Cilento.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito