Tolomeo
AttualitàCilento

Le bellezze di Camerota incantano i registi

Ciak al secondo film in meno di un mese

La troupe de ‘Il ladro di giorni’ non ha fatto nemmeno in tempo a lasciare Marina di Camerota che subito sulla ‘Perla del Cilento’ si è fiondata un’altra «preda». E’ il secondo film che viene girato lungo le coste di questa fetta di Sud Italia.

Il primo, del regista Guido Lombardi, ha visto sbarcare a Camerota Riccardo Scamarcio. L’attore pugliese, 39 anni da compiere il prossimo 13 novembre, è rimasto incantato dalle bellezze di questo posto. «Già conoscevo Marina di Camerota – ha dichiarato qualche giorno fa ai giornalisti – ma le spiagge lungo la costa e questo mare colpiscono sempre. Tornerò sicuramente». Il cast è poi partito alla volta della Puglia e ha passato il testimone tra le mani di altri colleghi.

Da qualche giorno, infatti, soprattutto in zona porto, i più curiosi avranno notato le telecamere di ‘Magari resto’, il film che sarà girato quasi interamente sul territorio di Camerota. «Questa sera – fanno sapere dalle stanze del Comune di Camerota – gli attori saranno impegnati sulla terrazza del molo dove verrà inscenata una festa Sud Americana». Anche per questo film, come è successo per ‘Il ladro di giorni’, tanti residenti prenderanno parte ai lavori vestendo i panni di comparse. Ricordiamo, inoltre, che circa due anni fa, la spiaggia di Capogrosso fu scelta dalla produzione internazionale della Warner Bross per girare alcune scene del colossal ‘Wonder Woman’ con Gal Gadot, Chris Pine, Robin Wright, Connie Nielsen e tanti altri attori di fama mondiale.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito