Affare Fatto
Sport

Calcio, Polisportiva Santa Maria: “Beata gioventù” in prima squadra

Diversi calciatori della cantera hanno esordito in prima squadra

La “cantera giallorossa” continua a far sorridere il presidente Francesco Tavassi che si gode e si coccola i gioielli del settore giovanile. Da Romano, ormai tra i titolarissimi di Pirozzi, a Paragano, passando per Morena, Silo, Grieco e Verdoliva. Questo è il giusto premio alla società cilentana che ha investito tanto nei giovani tanto da essere riconosciuta anche quale Scuola Calcio Elite della FIGC.

L’ultimo, solo in ordine di tempo, ad aver esordito dal primo minuto con la prima squadra nel match di Coppa Italia Dilettanti contro il Faiano è stato il classe 2001 Morena, che già aveva fatto il suo esordio a gara in corso anche in campionato.

Stessa sorte, nelle settimane precedenti, anche per Paragano e Verdoliva, rispettivamente 2002 e 2001, che hanno già giocato con i più “grandi”, facendo vedere e apprezzare le loro doti.

Parte integrante della prima squadra è anche il giovanissimo portiere Giovanni Grieco, classe 2002, anche lui tra i più interessanti del settore giovanile.

“Tutto ciò premia il lavoro che si sta facendo, non da oggi, partendo dai Primi Calci per arrivare alla Juniores. – commenta il Responsabile del Settore Giovanile, Domenico Giannella. Continueremo a farlo con professionalità e con passione in questa direzione al fine di formare i nostri giovani atleti”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito