Tolomeo
AttualitàCilento

A Vallo della Lucania “Benessere In … Cilento”: una due giorni dedicata alla prevenzione

Appuntamento il 6 e 7 ottobre

Il benessere è “lo stato emotivo, mentale, fisico, sociale e spirituale che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società”. Questa due giorni, dunque, mira ad esaminare e promuovere il benessere tramite un percorso strutturato che possa consentire alla cittadinanza di avere una maggiore consapevolezza del proprio se e del proprio vivere.
Il progetto fieristico-scientifico “Benessere In” nasce da un lavoro di concerto tra l’Associazione di volontariato “Farma e Benessere” presieduta dal Dott. Marco Barone, il Prof. Dott. Antonio Santoriello e la Re.Ame. segreteria organizzativa. Tale progetto è una summa di molteplici incontri pubblici, volti a rendere nota e fruibile la prevenzione.

Durante “Benessere In…Cilento” saranno proposti show-cooking, degustazioni e soprattutto sarà possibile acquistare e visionare prodotti (eccellenze cilentane) sia edibili che estetici. Sarà inoltre possibile effettuare consulenze e visite mediche gratuite per grandi e piccoli grazie alla collaborazione di alcuni esperti di diverse branche della medicina. In particolare sarà dedicata una tavola rotonda consultiva aperta a tutte le donne con tutte le figure professionali della Breast Unit (percorso senologico), con l’intento di sensibilizzare la popolazione femminile alla prevenzione.

Nella giornata del 6 Ottobre il programma prevede, inoltre, un Evento scientifico “Benessere In…Cilento. Il Convegno” accreditato per n. 12 crediti ECM per medici di tutte le specializzazioni, farmacisti, biologi, psicologi e infermieri. Il convegno è incentrato sulla correlazione tra stile di vita e cancro con Responsabile Scientifico il Prof. Dott. Antonio Santoriello, Chirurgo senologo presso la Casa di cura Prof. Dott.
L. Cobellis di Vallo della Lucania. Durante i lavori congressuali, interverranno eccellenze in campo scientifico: Prof. Dott. Antonio Giordano, accademico, oncologo, patologo e genetista della Sbarro Institute di Philadelphia e Prof.ssa Dott.ssa Maria Grazia Daidone, direttore dell’Istituto Nazionale tumori di Milano.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito