Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

VIDEO | Rizzico, D’Angiolillo annuncia: nel 2019 l’appalto delle opere

Gli interventi garantiranno la messa in sicurezza dell'ex SS447

ASCEA. Nel 2019 dovrebbe essere appaltato l’intervento di sistemazione della strada di Rizzico. Lo ha annunciato il sindaco di Ascea, Pietro D’Angiolillo. Una buona notizia, attesa da tempo, che consentirà di rendere nuovamente percorribile l’ex SS447 per Pisciotta.

Una vicenda lunga e intricata quella di questa arteria stradale chiusa al pubblico (ma ugualmente percorsa quotidianamente) a causa di una frana.

L’ultima puntata risale all’estate scorsa quando il primo cittadino pisciottano, Ettore Liguori, sollecitò la Provincia ad intervenire con la procedura di appalto delle opere. Il parere mancante per avviare i lavori, quello della Soprintendenza Archeologica, era arrivato nel marzo 2017 sbloccando una vicenda che andava avanti dagli anni ’80, ovvero da quando l’Anas progettò ed avviò i lavori per una variante che by-passasse la frana di località Rizzico. I lavori non furono mai conclusi e nel 2003 la competenza venne trasferita all’ente provinciale che ottenne un nuovo finanziamento per il completamento degli interventi. Il progetto, però, fu approvato solo dieci anni dopo, nel 2012, ed è rimasto fino ad oggi lettera morta. Ora, però, sembra che qualcosa si muova.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito