Castellabate, cadono calcinacci dal viadotto: paura tra la popolazione

Chiesti interventi di messa in sicurezza

CASTELLABATE. Il problema era stato segnalato già lo scorso anno. Ad agosto 2017 la foto di una trave malandata del viadotto su corso Beato Simeone a Santa Maria di Castellabate determinò non poco allarmismo. Ora il problema si ripresenta. Con le ultime piogge, infatti, alcuni calcinacci (nella foto di CastellabateLive24) sono caduti sull’asfalto e, complici anche i fatti di Genova, è tonata la paura sia tra quanti transitano sotto il ponte che tra gli automobilisti che transitano sul viadotto della ex SS267.

Ecco allora che i cittadini chiedono interventi immediati. “Se è successo questo con così poca pioggia con l’arrivo dell’inverno la situazione potrebbe peggiorare”, dice uno di loro.

La situazione di ponti e viadotti era già stata attenzionata nelle scorse settimane dalla Provincia di Salerno, competente anche per la Via del Mare. Da Palazzo Sant’Agostino avevano chiarito che il viadotto necessita di opere di manutenzione ma che non vi è urgenza.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!