Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli: eseguita l’autopsia sul corpo di Antonella Casale

Tra sessanta giorni la relazione del medico legale

E’ stata eseguita ieri, presso l’ospedale di Vallo della Lucania, l’autopsia sul corpo di Antonella Casale, la 54enne agropolese morta nella notte tra il 23 e il 24 settembre dopo aver girovagato tra gli ospedali di Eboli, Agropoli e Vallo della Lucania. L’aveva disposta il magistrato dopo la denuncia dei familiari, assistiti dall’avvocato Andrea Tata.

Ad eseguirla il medico legale Adamo Maiese; la situazione appare complessa: l’esame autoptico non ha permesso di individuare le cause del decesso. Disposti ulteriori controlli istologici sui tessuti. Maiese si è riservato sessanta giorni per consegnare la sua relazione sul caso.

Antonella Casale è morta presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Nei giorni precedenti al decesso aveva avuto forti dolori ad un fianco, si era rivolta a diverse strutture sanitarie ma era stata rispedita puntualmente a casa per cure domiciliari.

Sposata e madre di tre figli la morte di Antonella Casale ha scosso l’intera comunità agropolese.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito