Sanità: nuovi medici per gli ospedali e i distretti sanitari di Cilento e Vallo di Diano

Ecco come saranno distribuiti

Buone notizie per gli ospedali e i distretti sanitari del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano. E’ stato pubblicato l’avviso per individuare personale medico che presterà servizio nelle strutture di competenza dell’Asl Salerno per un trimestre. Un modo per risolvere i problemi di carenze d’organico, ormai croniche.
Dieci i medici per i distretti sanitari e trentaquattro quelli per gli ospedali.

Al Distretto di Capaccio – Roccadaspide: 1 nefrologo e 1 psichiatra infantile; al Distretto di Vallo della Lucania: 1 cardiologo.

Per gli ospedali, invece, Agropoli avrà due anestesisti, altrettanti cardiologi ed un radiologo; quattro i medici per il “San Luca” di Vallo della Lucania ovvero tre neurochirurghi e un chirurgo vascolare; a Sapri e Roccadaspide un ortopedico, al “Curto” di Polla un ortopedico e un pediatra.

CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Sostieni l'informazione indipendente