Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, appello degli automobilisti: ripristinare l’illuminazione sulla strada per le Mattine

Scarsa visibilità, pericolo migranti

AGROPOLI. E’ necessario quanto prima ripristinare la pubblica illuminazione tra la SS267 e via Vincenzo Gregori, ovvero tra il Lungomare San Marco e la località Mattine. Lo chiedono a gran voce residenti ed altri cittadini che frequentano la zona, negli ultimi anni divenuta sede di importanti realtà commerciali e della piscina; nella zona, inoltre, è presente anche lo svincolo Agropoli Nord della Cilentana.

Il mancato funzionamento degli impianti luce riduce notevolmente la visibilità, nonostante si tratti di un’arteria trafficata. A peggiorare la situazione la presenza nei pressi della località Stazione di Ogliastro, di un centro di accoglienza e non è difficile trovare ragazzi di colore che a piedi o in bicicletta e senza alcuna segnalazione luminosa percorrono l’arteria.

Proprio questi ultimi rappresentano un pericolo, come denunciato da diversi automobilisti: “Ieri sera per poco non ho preso due extracomunitari a piedi che in una curva portavano le bici in mano completamente vestiti di nero senza catarifrangenti”, denuncia qualcuno. Il problema è diffuso, dice uno di loro. Il disagio è sentito da molti che temono per l’incolumità loro e dei pedoni.

Di qui l’appello a palazzo di città affinché sia resa funzionante la pubblica illuminazione e sia possibile garantire maggiore sicurezza in zona.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito