Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Impianto di compostaggio a Castelnuovo Cilento, ancora polemiche

"Rischiamo di distruggere anche quel poco di Economica Estiva che il Cilento sta cercando di coltivare con tanto sforzo"

Giovedì mattina si è tenuta presso la Sala Consiliare del Comune di Castelnuovo Cilento la presentazione del Progetto Preliminare del Sito di Compostaggio che verrà realizzato nella frazione di Vallo Scalo. L’evento non è stato comunicato a tutta la stampa e, come denuncia la minoranza, non è stata data neanche adeguata pubblicità alla popolazione.

Le polemiche sul caso, quindi, s’infittiscano. “Il Progetto presentato riguarda la realizzazione di un Sito di Compostaggio Aerobico per la produzione esclusiva di Compost e non di Biogas come tanto pubblicizzato dal Sindaco di Castelnuovo Cilento Eros Lamaida, che in più interventi, aveva vantato di realizzare il sogno dell’autonomia energetica del Cilento, ma forse ancora adesso ha le idee alquanto confuse”, accusa Roberto Scola, capogruppo dell’opposizione.

Già la pubblicazione a mezzo dei canali social del progetto preliminare aveva scatenato non poche polemiche sulle scelte tecniche adottate e sulle contraddizioni e dietro front fatti dall’attuale amministrazione. Ultimo ma non per importanza è il timore sollevato dall’ingegnere Salvatore Forte (Esperto in impianti di produzione di energia da Fonti Rinnovabili) sui cattivi odori emanati dall’impianto che nelle serate estive spinti dalla brezza di terra rischieranno di investire i Comuni di Casal Velino e Ascea con importanti ripercussioni sull’Economia prodotta dal Turismo Estivo.

Il consigliere Roberto Scola, Capogruppo dell’Opposizione, annuncia di voler proseguire la sua battaglia per “impedire che venga realizzato tale impianto in maniera così approssimativa e senza possibilità di confronto con la popolazione e con esperti del settore”. “Rischiamo di distruggere anche quel poco di Economica Estiva che il Cilento sta cercando di coltivare con tanto sforzo”, dice.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito