Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Futani, nell’ex scuola un Centro di Aggregazione Comunale

Sarà di sostegno a giovani e famiglie

FUTANI. Una manifestazione di interesse per l’affidamento dei locali ex scuola Castinatelli per l’attivazione del Centro di Aggregazione Comunale. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Aniello Caputo.

Il centro di aggregazione avrà la funzione di centro di formazione extrascolastica, finalizzato a prevenire il fenomeno della dispersione scolastica e a contribuire al successo formativo delle fasce più giovani della popolazione.

Il centro, inoltre, si propone di affiancarsi alle famiglie nel loro compito educativo, di favorire il processo d’integrazione sociale di ragazzi stranieri o diversamente abili, di supportare i giovani in cerca di occupazione mediante la realizzazione di specifiche proposte e servizi. L’idea-progetto nasce da un bisogno osservato sul territorio e dalla considerazione che non vi sono strutture simili in zona.

Possono partecipare alla procedura di affidamento del centro le associazioni informali d’aggregazione sociale, i gruppi informali o organizzati.

Potranno frequentare il centro bambini e ragazzi in età scolare, adolescenti e giovani in cerca di occupazione residenti a Futani, ma anche le famiglie. Tutti i servizi (assistenza post scuola, attività di integrazione, momenti ludici, informazioni, aggregazione) saranno svolti gratuitamente. Per presentare le domande c’è tempo fino alle ore 12 del prossimo 1 ottobre.

L’immobile dove dovrebbero svolgersi le attività è l’ex scuola elementare di Castinatelli, riqualificata con fondi Psr 2007/2013.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito