Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Morti sospette dopo ricovero in clinica: riesumate le salme

Indagine in corso della Procura di Salerno

Persone decedute dopo ricovero in una casa di cura del salernitano, scatta l’inchiesta. Nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno ci sono diversi casi di morti che apparirebbero sospette e che hanno portato in questi giorni alle esumazioni di alcuni cadaveri. Sette in tutto, anche nel Cilento.

L’indagine sarebbe partita nelle scorse settimane dopo delle segnalazioni che avrebbero portato a verificare alcune strane coincidenza: così prima è avvenuto il sequestro delle cartelle cliniche, poi l’intervento nei cimiteri di Capaccio Paestum, Caposele (Avellino) e Cava de’ Tirreni per ricorrere alle autopsie che permetteranno di capire se c’è un nesso casuale tra le morti e l’intervento cui sono state sottoposte.

Nelle prossime settimane si saprà di più.

Tags

5 commenti

  1. Per me non è un giornale serio, in quanto non danno informazioni serie, ogni volta è cosi’, hotel cliniche, violentatori, rapinatori, tutti senza nome e volto. Assurdo mi chiedo dunque se queste notizie siano vere.

    1. perchè nessuno si interessa a far chiudere questa struttura fatiscente ,con personale non qualificato ,che produciano soltando morti ogni giorno a discapito delle famiglie dei malati ,vorrei chiedere se per la struttura anno speso tantissimi milioni per realizzarla ad agropoli non era meglio non farla risparmiare per poi utilizzarla per un semplice pronto soccorso ,oppure costruendo più case per tantissime famiglie bisognose che non possono pagare l’affitto ,spiegatemi voi l’ospedale e come una persona lasciata a morire un pò alla volta ,mi riferisco al presidente della campania sig. Vincenzo de Luca di vigilare per cosa sta succedendo in campania precisamente a vallo della lucania per tantissimi decessi che si verificano da loro ,chiediamo spiegazioni e delle verifiche di tantissimi morti .

      1. A mio avviso andrebbe reso noto il nome del medico e della clinica,affinche’ ciascuno si possa regolare se andarvi o meno,in attesa dei risultati….la cosa e’ assai delicata e importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito