Tolomeo
Sport

Serie B: pari tra Salernitana ed Ascoli, per i campani a segno DI Tacchio

Granata in campo in serata nel turno infrasettimanale

Stasera la Salernitana è tornata in campo per il quinto turno del campionato cadetto: alle ore 21.00, sotto la direzione del sig.  Lorenzo Illuzzi della sezione arbitrale di Molfetta,  allo stadio “Arechi”  si sono scontrati i locali, guidati da Stefano Colantuono reduci dalla pesante sconfitta dello scorso venerdì, maturata sul campo del Benevento per quattro a zero, e i marchigiani trainati da Vincenzo Vivarini, che nell’ultima giornata hanno osservato il loro turno di riposo. I granata giocano dal primo minuto con Micai, tra i pali, Pucino, Schiavi, Mantovani e Gigliotti nella linea difensiva,  Akpa Akpro, Di Tacchio, Mazzarani e Di Gennaro in mediana con Djuric e Vuletich di punta.

Partono meglio i locali ma le iniziative di Djuric e Di Gennaro non impensieriscono la retroguardia avversaria.

L’Ascoli passa a sorpresa al settimo: Ninkovic batte in maniera precisa un calcio piazzato che si insacca alle spalle di Micai. Dopo il vantaggio sono i bianconeri a sfiorare il raddoppio a metà frazione con Beretta, la punta ospite viene chiusa dall’uscita di Micai. Dopo la mezzora la Salernitana riesce ad essere più concreta cominciando a chiamare all’intervento Perucchini, estremo difensore marchigiano. I campani finiscono in crescendo la prima frazione senza riuscire ad agguantare il pari.

La ripresa si apre con Castiglia in campo al posto di Di Gennaro, al sesto è Di Tacchio a costringere alla parata il numero uno ospite. Al tredicesimo Bocalon rileva Vuletich, poi la Salernitana, dopo una buona occasione sprecata da Djuric, arriva alla rete con Di Tacchio, che gira in porta un piazzato di Mazzarani. L’Ascoli torna a farsi vedere con Ardemagni e Beretta ma la Salernitana resiste, ad un quarto d’ora dal termine si vede Jallow che fa rifiatare Djuric. Negli ultimi minuti succede ben poco, termina cosi uno a uno, sostanzialmente giusto, il match tra Salernitana e Ascoli.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito