Tolomeo
All newsGlobal

Pignalosa Pizzeria, pizze eccellenti e profumi cilentani

La pizzeria nel cuore di Salerno

Il 20 settembre si annovera come una data epica fra le nuove aperture campane. È proprio nel cuore di Salerno che Giuseppe Pignalosa (36° pizzaiolo più bravo d’Italia secondo la classifica di 50TopPizza) ha deciso di investire la sua arguta maestria, finora dimostrata presso la sua Le Parule di Ercolano, in un locale che è un vero e proprio gioiello. Tutto questo insieme a Guido e Marco Guariglia e ai fratelli Esposito, Fabio ed Enzo, noti imprenditori salernitani, conosciuti già per gli eccellenti locali che hanno ad Acciaroli (Pollica, Cilento), ovvero Ristorante il Veliero, pizzeria il Borgo e l’Iris bar. Pignalosa Pizzeria è molto raffinata, chic, curata in ogni minimo particolare, in un contesto davvero confortevole e familiare.

Menù vario e completo. I prezzi sono giusti per quella che è la qualità dei piatti proposti fatti con prodotti attentamente selezionati. Fra i tanti non potevano mancare quelli cilentani. Olio evo, vini, presidi slow food. Una ventata di Cilento in una delle pizzerie più in voga della Campania. Pizze ottime, impasto eccellente, giusta lievitazione, condimenti da favola. La mia preferita? Al momento scarulella fatta con scarola, olive caiazzane, alici di Cetara, nocciole di Giffoni IGP e fiordilatte. Ottima la sole fatta con passato di datterino giallo, filetto di pomodorino giallo e del piennolo sempre giallo, fiordilatte e scaglie di caciocavallo podolico. Questo mix di tipologie differenti di pomodorini, con cotture e consistenze differenti, rende questa pizza un gioco fantastico di percezione di gusto e sapori. Una pizza molto particolare è quella con la genovese di tonno fatta con le cipolle di Montoro, tonno scottato e bottarga di muggine. Una menzione particolare è obbligatoria per i fritti. Crocchè, saporito e molto identitario di una cucina tradizionale tipicamente meridionale. La frittatina con la pancetta affumicata, notevole. Gli arancini, bianchi e ripieni di ragù, che guardano la Sicilia grazie all’utilizzo dello zafferano. Carta Beverage buona con una selezione dedicata a tutti i palati. Scelta esclusiva di champagne, nella sezione bollicine.

Carta delle birre ben curata. dalle classiche alle artigianali tra cui, da provare, quelle alla spina del birrificio Valsugana. Il locale è su via Roma, esattamente di fronte al Comune. Consigliatissimo.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito