Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Omignano: ecco la carta d’identità elettronica

Il costo della nuova Carta d’Identità è di 22,21 euro

A partire da oggi, 19 settembre 2018, il Comune di Omignano rilascerà la Carta di Identità Elettronica (C.I.E.).

La Carta d’Identità Elettronica sostituirà la carta d’identità cartacea, la quale, salvo casi eccezionali previsti da apposite circolari ministeriali, non potrà più essere rilasciata.

La nuova Carta di Identità Elettronica deve essere richiesta dal cittadino presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza o dimora in caso di scadenza della propria carta di identità (oppure in seguito a smarrimento o furto, previa presentazione della relativa denuncia, o deterioramento).

Il documento elettronico non sarà più rilasciato dal Comune allo sportello, ma verrà spedito direttamente dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato al cittadino, che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta presso un indirizzo da lui indicato o presso il Comune.

Per la richiesta della CIE bisogna presentarsi personalmente presso la sede municipale di via Europa, esibendo i seguenti documenti:
• La precedente carta di identità scaduta o in caso di smarrimento denuncia in originale;
• Una fototessera recente, in formato cartaceo o elettronico su un supporto USB, dello stesso tipo di quelle usate per l’emissione della carta d’identità cartacea (con sfondo di colore bianco);
• La tessera sanitaria.

La foto consegnata dal cittadino verrà acquisita tramite scansione, pertanto, dovrà essere rigorosamente rispettate le dimensioni (tipo quelle per il rilascio del passaporto).

La validità del nuovo documento cambia a seconda dell’età del titolare e si estende fino al giorno e mese di nascita del titolare:
minori di 3 anni: validità triennale;
dai 3 anni ai 18 anni: validità quinquennale;
maggiori di 18 anni: validità decennale.

I minorenni possono ottenere la C.I.E. fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. In caso di documento valido per l’espatrio è necessario l’assenso reso da entrambi i genitori, se uno degli stessi non può essere presente allo sportello è sufficiente che sottoscriva l’assenso e lo trasmette unitamente alla fotocopia di un documento valido di identità.

Il costo della nuova Carta d’Identità è di 22,21 euro di cui 16,79 euro come corrispettivo ministeriale e 5,42 euro per il diritto fisso comunale di segreteria. È quindi, pertanto, opportuno, controllare la data di scadenza del proprio documento d’identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento; il rinnovo del documento può essere richiesto anche 180 giorni precedenti alla scadenza.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito