Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, ok all’installazione di un defibrillatore in centro

E' stato acquistato grazie ai fondi raccolti in una serata benefica

AGROPOLI. Ok all’installazione di un defibrillatore nel centro cittadino che diventerà così cardioprotetto. L’apparecchio salvavita è stato acquistato grazie ad una raccolta fondi organizzata la scorsa primavera. L’iniziativa ha avuto il suo clou nello spettacolo “Suoni dal Cuore – artisti uniti solidali” tenutosi a maggio presso il cineteatro Eduardo De Filippo grazie all’Aus – Artisti Uniti Solidali in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Nell’occasione si sono esibiti musicisti, cantanti, cabarettisti e ballerini non solo di Agropoli ma anche del Cilento.

Il defibrillatore sarà posizionato in piazza Vittorio Veneto. Fin ora problemi logistici ne avevano ritardato l’installazione.

“Il signor Alfonso De Angelis, titolare dell’attività Arca di Noè – ha spiegato Fabio Bacco, uno dei promotori dell’iniziativa – ha dato piena disponibilità a posizionare la teca contenente il defibrillatore a muro, posizione che consente così di poterla videosorvegliare h24 da più telecamere, sia pubbliche che private”. “Nei prossimi giorni vi comunicheremo la data precisa dell’installazione con annessa cerimonia, affidando così alla comunità un nuovo strumento per essere più sicuri anche in strade pubbliche”.

“Il progetto non si esaurisce con il punto di installazione, ma possiamo annunciarvi fin da ora, che avremo occasione di raccogliere ancora fondi grazie ad nuovo spettacolo per una seconda postazione sul lungomare di Agropoli“, conclude Bacco.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito