Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ispettori Miur all’Istituto Vico De Vivo: la scuola “è promossa”

Riconosciute all'istituto di Agropoli e Castellabate anche tre note di merito

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha effettuato, lo scorso 1 settembre, un Audit nelle sedi dell’IIS Vico De Vivo di Agropoli al fine di verificarne la conformità al Sistema Gestione della Qualità per la Formazione Marittima. Il controllo ha interessato – nello specifico – l’indirizzo Trasporti e Logistica Conduzione del Mezzo Navale e con grande soddisfazione la Dirigente Scolastica, dott.ssa Teresa Pane, ha voluto immediatamente condividere con tutta la realtà territoriale il lusinghiero esito: l’erogazione dell’attività formativa dell’istituto cilentano è pienamente conforme ai criteri richiesti.

La conformità, imprescindibile per poter mantenere attivo il corso di studio, viene perseguita attraverso l’osservanza dei rigidi schemi imposti dalle Procedure Operative del Manuale Gestione della Qualità, secondo i canoni delle norme ISO 9001:2015 e della Convenzione STCW cui devono attenersi tutti gli Istituti Nautici italiani. La completa conformità rilevata dai tre ispettori ministeriali, dunque, costituisce motivo d’orgoglio e ben ripaga l’impegno che tutto il personale della scuola ha profuso nel raggiungimento di tale obiettivo. Oltre ad aver appurato la totale assenza di non conformità, i funzionari del Miur hanno per giunta ritenuto opportuno conferire al Vico De Vivo tre note di merito “per la comunicazione chiara ed incisiva, per la leggibilità e la fruibilità del sito web istituzionale, e per la rigorosità del metodo di monitoraggio degli indicatori di sistema”.

“È un traguardo importante che riguarda tutta l’organizzazione scolastica e non soltanto l’indirizzo Trasporti e Logistica” ha dichiarato soddisfatta la DS Pane “ed è frutto della professionalità e della determinazione di tutto il personale scolastico – che ha condiviso pienamente lo spirito alla base del Sistema Gestione Qualità – oltre che di scelte strategiche, come quella relativa all’acquisto di un simulatore di navigazione di ultimissima generazione che a partire dal corrente anno scolastico andrà a potenziare il laboratorio di navigazione dell’istituto.”

La Dirigente, tuttavia, ha sottolineato la necessità di continuare a lavorare perché gli standard della scuola possano stabilizzarsi su livelli elevati ma “nel contempo – ha affermato – è fondamentale che la comunità territoriale venga a conoscenza che l’Offerta Formativa del Vico De Vivo, è di primo ordine, e sicuramente non inferiore a quella erogata da altri istituti scolastici con indirizzi analoghi presenti nella provincia di Salerno.”

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare