Forlenza
Sport

Serie D, caos Palmese: ulteriore possibilità per l’Agropoli?

Società neroverde sotto sequestro, futuro a rischio per i calabresi

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria e Palmi ha sottoposto a sequestro preventivo la Palmese, nell’ambito di un inchiesta relativa ad una serie di reati ipotizzati da parte di componenti di un’organizzazione come truffa aggravata ai danni dello Stato, falso, impiego di denaro di provenienza illecita e autoriciclaggio. Tra gli indagati vi è anche il presidente dei neroverdi, (fino alla fine di giugno) Giuseppe Carbone. Una situazione di questo tipo può avere gravi ripercussioni sulla sostenibilità del campionato dei calabresi nel girone I, dato l’inizio del campionato ormai imminente.

In attesa della decisione del TAR del Lazio sui ricorsi in C di Como e Santarcangelo, un’esclusione della Palmese dal campionato di Serie D potrebbe portare al ripescaggio dell’Agropoli, con una semplice sostituzione nel girone I. Nel frattempo i delfini proseguono la preparazione in questa settimana decisiva: dopo il pareggio in rimonta con l’Avellino, l’Agropoli affronterà al San Francesco di Nocera Inferiore i molossi allenati da Viscido. Il match è in programma domenica 9 settembre alle 10,30 del mattino.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it