Tolomeo
Sport

Serie D, caos Palmese: ulteriore possibilità per l’Agropoli?

Società neroverde sotto sequestro, futuro a rischio per i calabresi

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria e Palmi ha sottoposto a sequestro preventivo la Palmese, nell’ambito di un inchiesta relativa ad una serie di reati ipotizzati da parte di componenti di un’organizzazione come truffa aggravata ai danni dello Stato, falso, impiego di denaro di provenienza illecita e autoriciclaggio. Tra gli indagati vi è anche il presidente dei neroverdi, (fino alla fine di giugno) Giuseppe Carbone. Una situazione di questo tipo può avere gravi ripercussioni sulla sostenibilità del campionato dei calabresi nel girone I, dato l’inizio del campionato ormai imminente.

In attesa della decisione del TAR del Lazio sui ricorsi in C di Como e Santarcangelo, un’esclusione della Palmese dal campionato di Serie D potrebbe portare al ripescaggio dell’Agropoli, con una semplice sostituzione nel girone I. Nel frattempo i delfini proseguono la preparazione in questa settimana decisiva: dopo il pareggio in rimonta con l’Avellino, l’Agropoli affronterà al San Francesco di Nocera Inferiore i molossi allenati da Viscido. Il match è in programma domenica 9 settembre alle 10,30 del mattino.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare