Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ok ad un laboratorio di Biologia Marina a Villa Matarazzo

A gestirlo il Csen

CASTELLABATE. Un laboratorio di Biologia Marina a Villa Matarazzo. E’ quanto ha previsto il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

L’intenzione dell’Ente è quella di contribuire al raggiungimento delle proprie finalità istituzionali quali la conservazione di specie animali, comunità biologiche, biotipi, valori scenici ed ecologici, la promozione di attività di educazione, di formazione e di ricerca scientifica.

In tal senso il Csem, l’Associazione Centro Studi Ecosistemici Mediterranei con sede a Pollica, alla frazione Pioppi, ha chiesto di poter disporre di un locale a Villa Matarazzo proprio per realizzare un laboratorio di Biologia Marina. Inoltre è stato chiesto l’affidamento della strumentazione di proprietà dell’Ente presente presso l’ex centro di recupero dei rapaci a Sessa Cilento.

Una proposta, questa, accolta dal Parco in considerazione delle attività svolte dal Csen, impegnato attraverso soci volontari in ricerca scientifica sull’ambiente, tutela, promozione e valorizzazione del territorio, divulgazione della cultura scientifica ambientale, realizzazione e gestione di musei, centri di studi e ricerca, oasi, attività connesse, organizzazione di attività.

Il centro studi sarà un nuovo importante servizio per il territorio in un complesso, come quello di Villa Matarazzo, completamente riqualificato.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare