Tolomeo
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Il Comune di Petina propone l’utilizzo di prodotti esclusivamente biologici per le coltivazioni

Comune pronto ad adottare apposita ordinanza

PETINA. Moria di api: discussione e adozione di provvedimenti affinché l’Ente Parco provveda a regolamentare l’utilizzo di prodotti esclusivamente biologici.

Nello scorso mese di luglio migliaia di api, di un allevamento privato,nel comune di Sicignano degli Alburni, sono morte in seguito al trattamento con insetticida ad un castagneto. Immediati gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine ma anche della polizia locale di Sicignano degli Alburni e dell’Amministrazione, guidata dal sindaco Ernesto Millerosa, che ha già disposto un’ordinanza sul divieto di uso di insetticidi e pesticidi. L’Ente di Sicignano ha poi inviato una nota al comune confinante di Petina, e agli altri del comprensorio alburnino, affinché ci si impegnasse ad adottare Ordinanza sindacale che imponga l’utilizzo di prodotti esclusivamente biologici, sia per i castagneti che per le altre colture, anche nelle aree sottoposte a vincolo del Parco.

Il consiglio comunale, presieduto dal sindaco di Petina, Domenico D’Amato, ha deliberato di farsi carico della problematica sollevata dal Comune di Sicignano, impegnandosi di provvedere alla nomina di una Commissione ad hoc, nel prossimo Consiglio Comunale, per la redazione di un Regolamento che si occupi delle colture e dell’utilizzo di prodotti esclusivamente biologici.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare